Ricerca nel Sito

Questo sito รจ stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player

Cimiteri > Presentazione

Presentazione


CimiteriC.T. Servizi gestisce i cimiteri del comune di Cavallino-Treporti. Con Delibera di Consiglio Comunale n. 58 del 02.12.2008 è stata affidata a CT Servizi la gestione integrata dei servizi cimiteriali. Con questo affidamento l'amministrazione comunale intende conseguire, in un ambito di così elevata sensibilità da parte dell'utenza, la necessaria efficacia dell'azione, efficienza nell'erogazione dei servizi ed il perseguimento di elevati livelli prestazionali e qualitativi.
Un unico gestore che opera sul territorio garantisce la diminuzione dei disservizi, la possibilità di avere un unico interlocutore sulle varie questioni cimiteriali sia per i cittadini-utenti che per gli operatori professionali.

C.T. Servizi in particolare si occupa dell'erogazione dei seguenti servizi:

  • attività di sportello per le pratiche/informazioni amministrative relative ai cimiteri ed alle attività che vi si svolgono; 
  • attività istruttoria per la verifica del diritto d'accoglienza nei cimiteri di salme, resti mortali, ossa, ceneri; 
  • attività istruttoria e preparazione degli atti per l'assegnazione di posti di sepoltura di salme, resti mortali, ossa, ceneri; 
  • programmazione delle esumazioni/estumulazioni ordinarie e straordinarie, compresi contatti ed informativa verso l'utenza; 
  • attività di istruttoria e verifica per gli atti relativi all'espletamento delle varie attività operative cimiteriali (traslazioni, celle frigorifere, deposito d'osservazione, camera mortuaria, ecc...); 
  • tutte le altre attività amministrative inerenti e collegate alla gestione dei servizi cimiteriali; 
  • ricevimento ed archiviazione degli atti relativi alle varie operazioni cimiteriali; 
  • tenuta e catalogazione dell'archivio fisico e/o informatico di tutta la documentazione cimiteriale e suo aggiornamento; 
  • monitoraggio della dinamica della mortalità, delle operazioni eseguite, della pratica crematoria, della rotazione delle sepolture, della situazione ricettiva, proiezioni future, riscossione tariffaria.

Restano di competenza dell'Amministrazione Comunale, attraverso il suo Servizio Demografico, il rilascio dei permessi di seppellimento, di trasporto di cremazione e atti di morte.